Paul

 

 

Allora, va bè che sei n’artista, va bè che bisogna che tutti si ricordino il tuo nome, ma a me, m’è d’avviso che Paul, non era neanche un nome così inverso, un po’ comune, ma facile da ricordare. Così, lo dico per dire, così, perché va bene essere n’artista, ma Paul Hewson non c’aveva mica niente di male. Senò potevi farti chiamare Paul da Dublino, ecco, per farti un esempio, Paul dell’Iris, per dire che sei figlio dell’Iris, qualcosa del genere insomma. Perché te, mi devi dire: che razza di nome è Bono Vox?

 

(L’incantatrice di vermi –Romanzo in uscita-)