La guerra

C’era uno, Supòn lo chiamavano, che era il nipote di Rà e dell’Emilia. E una volta l’Emilia aveva litigato con l’Italia, che era sua cognata e abitava al piano di sopra, avevano litigato per dei secchi d’acqua che l’Italia gettava dalla finestra davanti alla porta dell’Emilia. E delle volte, anni dopo, Supòn saltava su “Mi ricordo di quando mio zio Rà mi raccontava di quando l’Emilia aveva dichiarato guerra all’Italia.”

(C’era uno…-Romanzo quasi)