Saldatura

C’era uno che raccontava sempre le avventure di Gigi de Podestà, e una volta aveva detto che durante la Parigi-Dakar, Gigi de Podestà era rimasto a piedi con la jeep, tra lo sconforto dell’equipaggio, nel bel mezzo di un villaggio di capanne fatte con la merda di vacca. Alla jeep si era troncato un semiasse, impossibile saldarlo in quel nulla. Ma Gigi de Podestà aveva scollegato la batteria della jeep e poi aveva srotolato un filo di rame che teneva in tasca, poi aveva spedito un ragazzino del villaggio a prendere una ciotola di latte. Gigi de Podestà aveva pizzato un’estremità del filo di rame nel latte, poi lo aveva strofinato un po’ nella sabbia a terra, aveva collegato l’altro capo del filo alla batteria e inforcati gli occhiali da sole si era messo a saldare il semiasse della jeep. E poi erano ripartiti, Gigi de Podestà e il suo equipaggio, alla Parigi-Dakar.

 

(C’era uno –Romanzo virtuoso-)