Aravoiate / 12.04.2022

Gli occhi di Bunga si spalancarono ancor di più, le palpebre quasi rientrarono sotto la fronte. Si guardò attorno, il bar era vuoto, solo Brasco che sistemava i giornali nell’espositore. Bunga studiò ancora...

Aravoiate / 08.01.2022

“Lo sai cosa c’è qua dentro?” Aveva chiesto Bunga toccando il vetro con un dito, un ghigno sgangherato in faccia “Qua c’è il capostipite.” “Capostipite di cosa?” Aveva chiesto Brasco mentre riempiva il bicchiere. “Il...

Aravoiate / 06.01.2020

“Eh Burasca? Il coktail d’asporto è la mossa vincente quando chiudono i bar.” “Puoi dirlo Romma. È che io l’ho quasi finito” “Vacca schifa. Anche io, ma qua è tutto chiuso.” “E come la mettiamo?” “La mettiamo...

Aravoiate / 10.12.2019

    “Oh, Burasca. Allora?” “Allora na merda. C’ho la bocca che sembra la cuccia di un cane.” “Dai, dai. Lascia fare. Facci due cocktailini aperitivi corretti con tanto limone.” “Sicuro?” “Burasca, te mi devi dare a retta a...

Aravoiate / 21.11.2019

Era poi iniziato tutto perché la Flora dei Verduga, che era superstiziosa da imbragarsi, una sera tornava a casa nella scurita con un cestino colmo di bottiglie di latte. Poco prima di casa...