Schietto di pecora / 15.08.2021

Il comando della milizia lì vicino era stato dato alle fiamme dai partigiani, lo scheletro fumava ancora nella notte. Il Cane si allontanò, sarebbe entrato dal retro. Non incontrammo un’anima durante l’avvicinamento, tutti in...

Aravoiate / 12.12.2020

Rimasi impietrito fino a che gli occhi non virarono in direzione della luce, mossi un paio di passi rinculando, qualcosa di simile ad un braccio umano spolpato mi passò accanto. Gli occhi fendettero...

Schietto di pecora / 12.10.2019

Il Cane depose a terra il fucile. “Sono stanco di combattere” disse abbassando la testa. Si tolse il cappello di lana e il cappottaccio buttandoli sul fucile. “Sono stanco anche io” Mi accorsi che...