Mastorchiate / 15.09.2020

C’era uno di Montorsaro, Gocchia lo chiamavano, lo avevano preso a lavorare come guardiano in un cantiere a Sassuolo. Per sei mesi. Doveva stare lì a fare la bada al cantiere, tanto che...

Aravoiate / 30.08.2020

Quando piove e dopo strossa quando si strizza una camicia grossa lo sguardo a una muffa che dilaga a un essere che scava C’è una testa ottenebrata in un lago putrefatto una testa in un mondo pressofuso Stenta un...

Aravoiate / 15.08.2020

Il cane aprì gli occhi, rimirò attorno fiacco, poi iniziò a ansimare lingua fuori. Corea si faceva avanti, casco e occhiali ben calzati, un braccio e mano tesi verso il cane. “Armadgat” Ripeteva piano...

Mastorchiate / 30.07.2020

C’era uno, Dende lo chiamavano, che spiegava che siccome da un po’ di tempo, in via Russia, in fondo al paese dove anche lui abitava, nascevano dei bimbi dalla dubbia paternità, ed era...